A. Weger Libri Carta

  • tipografia

500 anni di storia della stampa

Donatus Faetus stampò il primo libro in Alto Adige. Fondò la A. Weger a Bressanone nel 1550. Sono molti i tesori a testimoniarlo tra cui uno dei più antichi torchi da stampa del mondo, numerosi libri di grande valore storico, documenti e utensili per la stampa. In 450 anni l'azienda ha partecipato alla trasformazione della stampa dai caratteri mobili di Gutenberg alle più recenti macchine tipografiche a cinque colori, ha attraversato alti e bassi del settore tipografico, ha visto vescovi e personalità politiche andare e venire.

 

L'Archivio

verlag_r

Coadiuvate dall'Ente Provinciale per i Beni Culturali della Provincia Autonoma di Bolzano, in due anni di lavoro, la tipografia, la casa editrice e la libreria A. Weger hanno ordinato i propri archivi.

 

I documenti, che dal 1652 testimoniano in modo quasi ininterrotto l'evoluzione dell'azienda tradizionale, documentano molto più dei soli entrate, dipendenti, clienti, fornitori, lettori e amici.

 

L'evoluzione della storia economica

verlag2

Si può ripercorrere l’evoluzione della storia economica del Tirolo fin dal 17° secolo dai reperti archivistici raccolti da soffitte, armadi e cassetti e inventariati. L'intero fondo è stato ordinato da Martina Maurmair. La Dottoressa Roilo dell'Archivio Provinciale ha accompagnato il progetto. Un catalogo di 600 pagine oggi permette di trovare velocemente i documenti ricercati.

 

A. WEGER LIBRI CARTA | 5, Via Torre Bianca - 39042 Bressanone (BZ) - Italia | P.I. 01202040216 | Tel. +39 0472 836164 | info@weger.net | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy